GIORNO 46

Esattamente un anno fa la mamma di Patrik Ruszo, della banda di Igor, colei che secondo quanto dichiarato da Pajdek/Huber nel suo memoriale, avrebbe indicato alla banda di suo figlio la casa di Tartari come possibile obiettivo di rapina, si presenta presso la stazione dei Carabinieri di Ferrara e dichiara spontaneamente quanto segue in questo verbale.

Ghirardi, Ruzena e casellario giudiziario di Igor

*Tutto il materiale contenuto all’interno della pagina √® di propriet√† dell’Autrice e/o delle aziende rappresentate ove indicato. La riproduzione, la copia o la ridistribuzione √® severamente vietata in assenza di espressa autorizzazione scritta da parte dell’Autrice e/o delle eventuali aziende rappresentate.

error: